CLUB ALPINO ITALIANO  "Valle di Viù" -  Sottosezione di Lanzo T.se

ezio

ezio

Lunedì, 10 Dicembre 2018 07:10

Buon Natale e Felice Anno Nuovo

Venerdì, 02 Novembre 2018 07:06

CAI Piemonte

logo cai

 

logo regione piemonte

Sabato, 21 Luglio 2018 21:56

CAI Intersezionale CVL

CAI Intersezionale CVL

 

Sito "Intersezionale CVL"

Lunedì, 20 Marzo 2017 21:12

Autosoccorso in valanga


Nuova procedura soccorso in valanga

a cura della CNSASA

 Commissione Nazionale Scuole di Alpinismo e di Sci Alpinismo del CAI 

 

http://www.cnsasa.it/home/home.asp

 

 

Giovedì, 09 Febbraio 2017 06:55

Bollettino valanghe

Bollettino valanghe.

 

A cura dell'ARPA Piemonte in collaborazione con AINEVA.

 

 

Viene emesso quotidianamente tutti i giorni feriali da dicembre a maggio entro le ore 13.00. In caso di condizioni nivometeorologiche di particolare criticità e variabilità possono essere emessi aggiornamenti nel fine settimana o nei giorni festivi.

Martedì, 08 Marzo 2016 23:07

Seguici su facebook

fb logo

corostellina

Il Coro Stellina nasce nel 1962 raccogliendo il testimone dal Coro "I Lavandin" e con l'innesto di coristi lanzesi e valligiani.

 Il Coro prende il nome "Stellina" dalla formazione partigiana comandata da Giulio Bolaffi

operante nelle Valli di Lanzo e Susa.

stellina bolaffi 398274250 

Nel 1976 il coro cessò l'attività e venne rifondato nel 1990 da un gruppo di amici viucesi appassionati dal canto popolare e di montagna.

 Sotto la direzione di Luca Majrano il coro è riuscito a preparare un vasto repertorio di melodie alpine e popolari e brani natalizi presentandoli anche all'estero (St. Genix - Francia e Wolfsberg - Austria).

 Dal 2007 il Coro Stellina ha rinnovato il suo organico e arricchito ulteriormente il suo repertorio sotto la direzione del Maestro Vittorio Guerci.

 foto stellina oggi

Mercoledì, 10 Febbraio 2016 06:13

Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologo

Cnsas logo

 

 

 Cambiano le tariffe per il soccorso in montagna.

La giunta regionale del piemonte, ha deliberato l'aggiornamento delle tariffe per l'attività di soccorso in zone impervie, quindi anche in montagna, definendo la compartecipazione al costo degli interventi.

La compartecipazione alle tariffe introduce un giusto elemento di responsabilità personale volto a prevenire situazioni causate da imprudenza e superficialità, affinchè il servizio venga utilizzato solo per far fronte a reali emergenze e chiamate fondate su motivazioni serie.

La nuova norma stabilisce per tutti la corresponsione dell'intero costo dell'intervento se:

- la chiamata è totalmente immotivata (esempio uno scherzo).

- la chiamata è immotivata a causa  di un comportamento irresponsabile.

La compartecipazione fino ad un massimo di 1000 euro

- nel caso di chiamata causata da utilizzo di dotazione tecnica non adeguata o dalla scelta di itinerari non adatti al livello di capacità o al mancato rispetto di divieti.

Per i non residenti in Piemonte:

Elicottero: diritto di chiamata: 120 € + 120 €/ min di volo.

Soccorso Alpino e Speleologo (per ciascuna squadra)

diritto fisso 120 € + 50 € per ogni ora oltre la prima.

La compartecipazione non è applicabile:

- in caso di ricovero del paziente in reparto od osservazione breve intensiva in Pronto soccorso.

- le spese per il recupero salma non sono soggette a compartecipazione.

Spetta agli equipaggi interventuti rilevare le condizioni di cui sopra

(.... e questo creerà un contenzioso infinito!)

Nota: i soci C.A.I. sono automaticamente assicurati e rimborsati delle spese incontrate nell'opera di ricerca, salvataggio e/o recupero, sia tentata che compiuta.

 

 

 

Domenica, 24 Gennaio 2016 20:44

Tesseramento 2019

Iscrizioni e rinnovi

Per il rinnovo é sufficiente acquistare l'apposito bollino annuale da applicare sulla tessera.
Per chi è già socio, il termine ultimo di rinnovo é fissato al 31 marzo dell'anno successivo, giorno di scadenza della copertura assicurativa; il rinnovo successivo a questa data diverrà effettivo 15 giorni dopo il versamento della quota: durante questi 15 giorni non vi sarà copertura assicurativa.
L'iscrizione come socio ordinario dà diritto a ricevere:

  • La rivista del Club Alpino Italiano  "Montagne 360"

  • L'annuario della sezione di Lanzo

QUOTE SOCIALI 2019

SOCI RINNOVO NUOVI SOCI
Ordinario 42,00 45,50
Familiare* 21,50 25,00
Juniores** 21,50 25,00
Giovane*** 15,50 19,00
Quota agevolata giovane**** 9,00 12,50

 * solo se conviventi con un Socio Ordinario
** solo se nati dal 1994 al 2001
***solo se nati dal 2002 in poi
****QUOTA AGEVOLATA SOCIO GIOVANE FAMIGLIE NUMEROSE: il Comitato Direttivo Centrale ha stabilito che dal secondo socio giovane appartenente allo stesso nucleo famigliare, la quota da versarsi sarà di Euro 9,00 più eventuale pagamento dei diritti di prima iscrizione. Per beneficiare di tale quota occorre che al momento della nuova iscrizione o del rinnovo vi siano le seguenti condizioni:

Capo nucleo ordinario quota intera (42 o 45,50€);

1° socio giovane quota intera (15,50 o 19€);

dal 2° socio giovane in avanti quota agevolata (9 o 12,50 €).

 page4 sidebar tessera cai1

Pagina 1 di 2

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego.